Untitled

I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L’intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi. Le donazioni vengono utilizzate per garantire il funzionamento di Rousseau e degli strumenti che consentono ai cittadini di avere un ruolo centrale nei processi decisionali.

Casinò

Non ci sono limiti nel mondo, più compri e quindi più soldi devi avere e più potrai trasgredire questi limiti e avere una vita di successo, ma questa è una trappola mortale, non è possibile trasgredire i limiti fisici della termodinamica ambientale, delle risorse di cui disponiamo. Ogni popolazione sulla Terra ha i suoi limiti, l’uomo ha l’intelligenza, ma l’intelligenza serve per essere consapevole dei limiti, non soltanto per tentare di superarli, il superamento dei limiti è possibile in alcuni casi e per limitati brevi periodi, non è possibile all’infinito. La biondissima Mosh, nata www.codere-it.com in Russia e trasferitasi poi dall’età di 3 anni negli Stati Uniti dove attualmente vive (a Los Angeles), è un personaggio di indiscusso carisma e arriva in Italia per la prima volta. La sua bellezza e il suo stile hanno conquistato diverse copertine patinate, video, stampe come “alternative model”, ovvero non allineata al cosiddetto mainstream di genere. Il suo debutto nel mondo performativo e live del Burlesque si deve accidentalmente all’invito di un fan che le propose di partecipare a un evento privato con una esibizione, aprendo la strada di una nuova carriera di successo.

Tra i più recenti eventi cui ha partecipato c’è il party per l’uscita del libro della Taschen della fotografa Ellen Von Unwerth. Per i suoi spettacoli live lavora on il top dei professionisti del settore. I costumi haute couture tempestati di gioielli che utilizza sono realizzati da maestri come Mister Pearl e Garo Sparo. Le opulente e spettacolari scenografie vengono realizzate spesso insieme allo studio della Warner Brothers e all’artista Hutton Wilkinson. Si è ispirata a icone come Jean Harlow, Betty Grable, Mae West e Marlene Dietrich, all’immaginario fetish e alle illustrazioni di John Willie.

L’attesissimo Burlesque Show – Music And Dance Apre Il Teatro La Fenice Di Senigallia

Nascono nel 2008 a Siviglia come omaggio alla musica popolare nordamericana degli anni Trenta e in generale degli anni d’oro del Dixie e dello Swing ballabile, ma ancora di più come omaggio alle Boswell Sisters, pioniere di armonie vocali ancora oggi di riferimento. Hanno circa 200 concetti all’attivo e sono apprezzati per spontaneità e innovazione negli arrangiamenti e nelle armonizzazioni. Il sextet è composto dal trio vocale Paula Padilla (contralto), Helena Amado (soprano) e Marcos Padilla (tenore), dal chitarrista Matías Comino, dal contrabbasso di Camilo Bosso e la batteria di Pablo Cabra.

L’attesissimo Burlesque Show – Music And Dance Apre Il Teatro La Fenice Di Senigallia

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l’accesso alle aree protette del sito. Infine guarnite con luci e scene ispirate a un immaginario vintage, tra fetish, glamour e pin-up style, in versione contemporanea e con le tecnologie a disposizione oggi e… et voilà! Avrete la base per un moderno “Burlesque Show” come quello che venerdì 4 agosto andrà in scena al Teatro La Fenice di Senigallia (Marche – AN) grazie al “Summer Jamboree”, XVIII Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ‘50. I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima. La musica dal vivo di questa serata sarà affidata a una band molto coinvolgente, quella degli O Sister!